Studio Covid-19 – Progetto Heroes

L’Ordine TSRM-PSTRP di Cagliari/Oristano supporta il progetto “The COVID-19 HEalth caRe wOrkErS (HEROES) study”.  Si tratta di uno Studio Internazionale che coinvolge 28 paesi, in 5 continenti. La sezione dell’America Latina dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è fra i promotori dello studio, i cui dati internazionali saranno elaborati sotto la supervisione della prestigiosa Mailman School of Public Health della Columbia University. I dati italiani saranno a disposizione del comitato promotore italiano. I responsabili dell’unità italiana sono il prof. Mauro G. Carta dell’Università di Cagliari, la dott.ssa Maria Francesca Moro della Mailman School of Public Health Columbia University, la dott.ssa Alessandra Perra Presidente Commissione di Albo dei Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica Ordine TSRM-PSTRP di Cagliari Oristano e Peter Kurotschka medico di medicina generale in formazione e ricercatore dell’Università di Cagliari.

Gli operatori sanitari sono stati definiti eroi perché hanno affrontato e stanno affrontando la pandemia Covid-19. Precedenti esperienze – spiega Mauro Carta, ordinario di Tecnologie mediche applicate, dipartimento Scienze mediche e sanità pubblica, coordinatore del progetto – hanno dimostrato che, in situazioni quali quella attuale, gli operatori sanitari sono esposti a livelli elevati di stress. Tuttavia, devono continuare a esercitare la propria funzione a beneficio della comunità”. Lo studio vuole supportare il ruolo degli operatori sanitari e vuole produrre risultati che possano indirizzare azioni e politiche di sostegno agli stessi operatori. Per questo raccoglierà le esperienze dei lavoratori dei servizi di salute, inclusi professionisti sanitari, personale tecnico ma anche dipendenti amministrativi, addetti alle pulizie, autisti delle ambulanze. L’obiettivo è comprendere, appunto, il livello di “stress” causato dalla pandemia.

Sarà chiesto a tutti i professionisti di compilare on-line un questionario che dura circa 15 minuti. Il reclutamento avverrà con una doppia metodologia, dall’alto (con il coinvolgimento di vertici sindacali, degli ordini delle professioni e di referenti di specifiche strutture) e dal basso con reclutamento individuale di singoli operatori. Cagliari/Oristano. Sono partner del progetto italiano l’Istituto Superiore di Sanità Università Vita Salute San Raffaele Milano, Università La Sapienza Roma, Università di Catania, Università di Firenze, Università Umberto I Roma, Università Milano Bicocca, AUSL Modena, Università Napoli

Attraverso il link seguente verranno date tutte le istruzioni sulle finalità e le modalità di
conduzione dello studio nonché l’accesso alla piattaforma per la compilazione del questionario:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: